INCENTIVI

I servizi per l'impiego, attraverso le convenzioni previste dall'art.11 L. 68/99, possono concedere agevolazioni ai datori di lavoro privati che assumono persone disabili tramite nulla osta.
I datori di lavoro privati che assumono persone disabil tramite nulla osta, aventi particolari caratteristiche, possono fruire di sgravi previdenziali ed assistenziali istituiti dall'art.13 della L. 68/99.
Le agevolazioni sono  estese anche ai datori di lavoro che, pur non essendo soggetti agli obblighi della presente legge , procedono all'assunzione di disabili tramite nulla osta.
Le agevolazioni sopraindicate sono finanziate dal Fondo Nazionale per il diritto al lavoro dei disabili ( istituito presso il Ministero del Lavoro della Previdenza sociale).

Inoltre la Regione ha istituito, con apposita legge, un Fondo Regionale che serve a finanziare ogni iniziativa utile a perseguire la finalità dell'inserimento mirato.